HomeTours & TicketsAlla scoperta di Santa Caterina da Siena

Réserver "{{object.content_default.title}}"

Demande de réservation acceptée!



Fermer
















AnnulerRéserver



Alla scoperta di Santa Caterina da Siena

Scopri i luoghi più suggestivi di Siena legati alla figura di Santa Caterina, oggi co-patrona d'Italia e d'Europa. Visiterai la casa natale della santa senese, dov'è oggi il bellissimo santuario e la basilica dove la giovane prese l'abito delle Terziarie domenicane. Il giro ti consentirà di scoprire l'impegno di Caterina per l'unità della Chiesa si conclude con l'ospedale medievale dove la santa si dedicava ad opere di carità e assistenza.

Descrizione

Scopri i luoghi più suggestivi di Siena legati alla figura di Santa Caterina, oggi co-patrona d'Italia e d'Europa. Visiterai insieme ad una esperta guida locale la casa natale della santa senese, dov'è oggi il bellissimo santuario, la basilica dove la giovane prese l'abito delle Terziarie domenicane e nel quale è ancora conservata la reliquia della sacra testa. Il giro ti consentirà di scoprire l'impegno di Caterina per l'unità della Chiesa si conclude con l'ospedale medievale dove la santa si dedicava ad opere di carità e assistenza.

Itinerario – tour di 1h 30m

Partirai con la guida da Piazza del Campo, la piazza principale di Siena con i suoi monumenti civici, finiti di costruire per la maggior parte poco dopo la metà del XIV secolo, quando Caterina era ancora bambina.

Andrai poi alla scoperta del rione di Fontebranda, dove si trovavano concentrate molte attività manifatturiere ai tempi di Caterina, tra cui la tintoria del padre Jacopo.

Entrerai poi nel suggestivo Santuario dedicato a Santa Caterina, costruito dove nel Trecento si trovava la casa della famiglia Benincasa, costituito da tre oratori con decorazioni di epoche diverse, dal Rinascimento al Barocco al Purismo senese, che ti permetteranno di conoscere l'intensa vita mistica e diplomatica di Santa Caterina. L'Oratorio della Camera, dove si trovava la cameretta della santa, primo luogo in cui la giovane intraprese un'intima comunione con Gesù; l'Oratorio del Crocifisso, chiesa barocca che custodisce il crocifisso duecentesco di fronte al quale Santa Caterina ricevette le stimmate, simbolo della stretta unione di Caterina con il Cristo; l'Oratorio della Cucina dove era la zona del focolare della casa, ornata a partire dalla seconda metà del Quattrocento dalla Confraternita dedicata alla santa con tele che ritraggono episodi mistici nonchè l'impegno diplomatico portato avanti da Caterina, tra questi le mirabili Nozze mistiche di Santa Caterina di Bartolomeo Neroni e Arcangelo Salimbeni e l'intenso dipinto del Pomarancio con il Colloquio di Caterina con Papa Giovanni XI ad Avignone, allora sede del Papato, con lo scopo di sensibilizzare il Pontefice a far ritorno a Roma con il seggio papale, come poi effettivamente avvenne.

Itinerario - tour di 2h 30m

Il giro proseguirà presso Fontebranda, una tra le più antiche e importanti fonti medievali, tanto da dare il nome ad un intero quartire cittadino, nonchè a Caterina, detta familiarmente “la Santa di Fontebranda”.

Passerai poi da una delle vie più antiche e suggestive di Siena, il Costone, che Caterina era solita percorrere per raggiungere la cattedrale e l'ospedale, e fu qui che da piccolissima ebbe la prima visione mistica, simbolo di quello che sarebbe stato il suo cammino di fede ed il suo fervente impegno in favore dell'unità della Chiesa Cristiana.

Raggiungerai la Piazza San Giovanni, dove si trova il Battistero, qui ricostruito come una sorta di seconda facciata del Duomo ai tempi di Caterina, la quale in questo luogo ricevette il sacramento del battesimo.

Risalita la scalinata del Battistero, legata ad un'altra nota leggenda della vita di Santa Caterina, si raggiunge il sagrato del Duomo, di fronte al quale si erge l'imponente struttura dell'Ospedale Santa Maria della Scala, fondato sul finire del secolo Mille. In questo luogo Caterina soleva recarsi per offrire il suo aiuto ai malati e ai bisognosi della città. Sotto le volte dell'ospedale medievale avevano sede molte Compagnie laicali dedite all'attività assistenziale, come quella dedicata alla santa senese, oggi Oratorio di Santa Caterina della Notte.


Langues disponibles: Italiano, English, Español

Opzioni

–Tour di 1 ora e 30 min
–Tour di 2 ore e 30 min

Prenotazioni

Su richiesta